menu
cappotto termico onda Gruppo AF

Cappotto termico

L’isolamento che fa la differenza.

I moderni sistemi di cappotto termico adeguatamente realizzati, assicurano una durabilità e un’affidabilità garantita nel tempo per almeno 25 anni e lasciano inoltre libertà assoluta ai progettisti nelle scelte di rivestimento.

Il cappotto termico esterno, infatti, non è un blocco unico, ma è composto da più parti quali: collante, materiale isolante termico sotto forma di pannello, tasselli per anco raggio, intonaco di fondo, strato di rinforzo o armatura, intonaco di finitura e accessori.

Assicura diversi benefici e aiuta a proteggere il clima e l’ambiente. Il primo e più importante beneficio è il risparmio energetico, quello conseguente – e altrettanto impor tante – è rappresentato dalle emissioni evitate di CO2 e dal taglio dei consumi.

Isola la tua casa termicamente e acusticamente, ma il principale beneficio rimane quello di proteggere la casa dalle dispersioni di calore durante l’inverno e di prevenire i problemi di umidità. Anche d’estate il rivesti mento isolante assicura una maggiore efficienza dei sistemi di raffreddamento, mantenendo la casa più fresca, anche quando fuori fa molto caldo.

come è fatto un cappotto termico

Il risparmio dovuto al cappotto termico è possibile non solo in termini di riscaldamen to, ma anche in ridotte spese per il raffre scamento: la stessa Cortexa segnala che proprio riguardo ai consumi estivi, contare su un elevato livello d’isolamento termico in edilizia permette di ridurre fino al 50% la quantità di frigorie richieste nel periodo estivo, dimezzando così il consumo elettrico dei condizionatori per il raffrescamento.

Contatta un Consulente Energetico

Richiedi una consulenza gratuita!
Verrai contattato e, senza impegno, un nostro incaricato potrà fornirti indicazioni su

Come migliorare il tuo efficientamento energetico e risparmiare subito

La vostra richiesta è stata inoltrata ad un consulente GRUPPO AF.
Grazie.

News Energia

Superbonus 2024 ed ecobonus: le novità

Anno nuovo ecobonus nuovo? Non proprio. Il superbonus infatti cambia e si abbassa al 70% in previsione di una ulteriore discesa al 65% per il 2025, apparentemente ultimo anno previsto per usufruire di questo genere di agevolazioni.

Leggi l'articolo

informazioni Tutto su GruppoAF