menu
Gruppo AF efficientamento energetico onda Gruppo AF

Superbonus 2024, quali le novità

Riduzione delle percentuali ma garantite le agevolazioni in corso d’opera

Anno nuovo ecobonus nuovo? Non proprio. Il superbonus infatti cambia e si abbassa al 70% in previsione di una ulteriore discesa al 65% per il 2025, apparentemente ultimo anno previsto per usufruire di questo genere di agevolazioni.
Ma le modifiche non sono solo queste. Permane infatti il bonus sulle barriere architettoniche ma in termini di percentuali passa al 75%. Ma diamo qualche dato in più.

Cosa accadrà

Addio in sostanza al superbonus 110 e al 90, che, come già anticipato scendono e prevedono una ulteriore discesa per l’anno successivo. O meglio, è salva l’agevolazione del 110 per chi ha usufruito dello sconto in fattura o della cessione del credito. Ciò a fronte di lavori certificati nel 2023. Resta ovvio che sarà possibile beneficiare dei privilegi sottesi solo a fronte dell’ultimazione dell’intervento stesso volto a portare al guadagno di 2 classi energetiche.

Ecobonus AL 70%

L’ecobonus al 70% previsto per i condomini interessa invece una spesa complessiva di 40 mila euro per l’isolamento termico delle parti comuni.

Continuate a seguirci per ulteriori approfondimenti, siamo solo alle prime battute dell’anno...

Contatta un Consulente Energetico

Richiedi una consulenza gratuita!
Verrai contattato e, senza impegno, un nostro incaricato potrà fornirti indicazioni su

Come migliorare il tuo efficientamento energetico e risparmiare subito

Chiama E-Mail

La vostra richiesta è stata inoltrata ad un consulente GRUPPO AF.
Grazie.

News Energia

La classe energetica degli edifici

L’efficientamento energetico e la classe energetica: di cosa parliamo?

Leggi l'articolo

informazioni Tutto su GruppoAF